VINCENZONE … DAWAGNERASANLUCA … L’INGEGNEREARTISTA … ILMAESTRODITUTTI …

VINCENZO FASOLO … il vero maestro di tutti gli architetti romani …

Tra Secessione viennese e Accademia romana … da Wagner a San Luca …

Il maestro di Moretti e di Ridolfi …

Da lui nasce lo spazio moderno romano che evolve da Michelangelo e dal Barocco …

Senza Vincenzo Fasolo nemmeno Piacentini … Zevi … Muratori … e Portoghesi …

Una mostra rustica negli ambigui spazi del bouduoir kitsch e civettuolo di Villa Torlonia … la più pacchiana delle ville romane … vero trionfo del torlonismo rampante … parvenues … tanto ricchi quanto cafoni … e poi un restauro che grida vendetta …

comunque e finalmente una mostra doverosa e necessaria … anche se un po’ affrettata e criticamente del tutto acerba …

una caterva di materiali eccezionali e tutti da studiare, finalmente, resi al pubblico per la prima volta … in un formula assai volenterosa, ma altrettanto alluvionale …

un vero “Maestro” che ha allevato intere generazioni al culto della storia, dello spazio, del segno e del disegno …

come Broggi … è venuto a Roma da lontano e ha saputo meglio di tanti altri indigeni capirne e progettarne il senso di una nuova architettura …

come Brasini … si è fatto interprete degli etimi più profondi di un linguaggio e di un senso dello spazio che fanno delle sue opere un palinsesto ineliminabile di esperienze che segnano in profondità la prima metà del Novecento romano …

dai villini di Monte Sacro … agli edifici di Ostia nuova … dalla caserma dei vigili di Testaccio … alla colonia Vittorio Emanuele … dalla Delegazione ostiense … alle scuole romane … dalle case di via Napoleone III° al villino Parisini … dalla Cadlolo al liceo Mamiani … fino al Ponte Duca d’Aosta … solo per citare qualche caposaldo attraverso una serie sterminata e tutta da studiare di progetti, studi, proposte, rilievi, restauri, invenzioni, tutti nel segno di una inesauribile fiducia nella architettura e nella sua storia…

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

3 risposte a VINCENZONE … DAWAGNERASANLUCA … L’INGEGNEREARTISTA … ILMAESTRODITUTTI …

  1. ettore maria mazzola ha detto:

    assolutamente d’accordo su tutto!!!
    Ottimo post. Non vedo l’ora di andare a visitare la mostra

  2. filippo de dominicis ha detto:

    Chi sono stati gli allievi di Fasolo?

  3. massimo ha detto:

    Il materiale esposto è impressionante! Davanti a certi disegni si rimane senza fiato, e non solo ovviamente per l’abilità della mano. Peccato per il progetto espositivo che un po’ latita e per le didascalie scritte non proprio benissimo.
    Per chi, come me, non conosceva tutte le opere e i progetti di Fasolo resta comunque una mostra imperdibile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.