Autobiografie scientifiche


Il Centro Studi Giorgio Muratore. Osservatorio sull’architettura per l’anno 2019-2020 intende lavorare sul tema delle biografie degli architetti.

Si vuole sviluppare un progetto, che si avvierà coinvolgendo alcuni architet ti attivi nel panorama italiano e internazionale in un ciclo di incontri presso la sede del centro studi di via Tevere 20. I protagonisti saranno invitati ad esporre le proprie storie, che da un’idea di Pino Pasquali, assumeranno la forma di Autobiografie scientifiche sulla traccia del noto testo di Aldo Rossi debitore a sua volta dello scritto omonimo di Max Planck. Non si tratterà quindi dell’esposizione dei soli progetti ma di una ricostruzione delle moti vazioni dei riferimenti delle suggestioni che li hanno determinati, connessi alle vicende biografiche personali e ai contesti culturali e istituzionali in cui si sono svolti.

A questi racconti autobiografici si affiancherà la narrazione di profili di al cuni architetti del Novecento che sono stati oggetto di studi e di approfondi mento da parte di Giorgio Muratore e dei suoi allievi. Il programma ha origine dall’esigenza di valorizzare e sistematizzare il ma

teriale relativo alle figure di architetti più e meno Qi dell’Otto e Novecento dei quali si conservano materiali inediti presso il nostro Archivio.

Ci saranno riprese video delle conferenze che rimarranno come documen tazione al Centro Studi.

Ultimi eventi