Il diritto d’autore salva (per ora) la memoria di Lafuente

da IL TEMPO (F. M. MAGLIARO) – «La prossima settimana, ai sensi delle normative vigenti sulla tutela del diritto d’autore, emetterò il decreto di vincolo sull’Ippodromo di Tor di Valle». La conferma è direttamente dell’architetto Federica Galloni, oggi alla guida della Direzione generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie Urbane del Ministero dei Beni Culturali. Non bastassero i problemi sui ponti, sul traffico, sulla metro, sull’archeologia, adesso sul percorso del progetto Stadio della Roma di Tor di Valle si abbatte questa nuova tegola. Che non è il vincolo architettonico il cui iter di apposizione era partito con Margherita Eichberg….

Continua a leggere su laroma24.it

Questa voce è stata pubblicata in Architettura e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il diritto d’autore salva (per ora) la memoria di Lafuente

  1. Maurizio Gabrielli ha detto:

    Questa operazione è inequivocabilmente uno dei volti della speculazione edilizia a Roma oggi, ora. Andarsi ad impiccare ad una situazione/albero che è lì solo ad aspettare qualcuno che ci s’impicchi ! Sempre più spregiudicati questi signori.

  2. Maurizio Gabrielli ha detto:

    Dalla simulazione aerea s’intravede Decima e ci vuole coraggio, quello che sfiora l’incoscenza o peggio, per andarsi a mettere lì con quella schifezza ! Ma nelle città ormai imperversano forze selvagge che agiscono per conto della follia di pochi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...