E LO SVIZZERO … SI INVENTO’ … LO SPONSOR …

villa-at-garches

ettore maria mazzola su: Il particolato …

Palazzo su: LA CHIESA-CONGELATORE … Foligno, chiesa Fuksas al gelo, messa spostata La Messa è finita “Caro professore, buon …

“Le Corbusier, che ha avuto come mecenate il costruttore francese di automobili Voisin, ha fatto teoria negli interessi del suo sponsor. Quest’ultimo, col suo potere economico, ha potuto manipolare a dovere i media creando il mito intorno ad una figura discutibile che, come raccontato dallo stesso LC nella sua autobiografia, venne ritenuto dai parigini un “barbaro” per il suo folle progetto per il quartiere Marais, fortunatamente mai realizzato. Sempre Le Corbusier, ne “La Ville Radieuse” ha scritto/imposto «le città saranno parte della campagna; io vivrò a 30 miglia dal mio ufficio, in una direzione, sotto alberi di pino; la mia segretaria vivrà anch’essa a 30 miglia dall’ufficio, ma in direzione opposta e sotto altri alberi di pino. Noi avremo la nostra automobile. Dobbiamo usarla fino a stancarla, consumando strada, superfici e ingranaggi, consumando olio e benzina. Tutto ciò che serve per una grande mole di lavoro … sufficiente per tutti.». Le Corbusier in “la Ville Radieuse” ha per primo parlato di “zoning”, Le Corbusier ha imposto i suoi “punti dottrinali” contenuti nella Carta di Atene del ’33 (che ha pubblicato lui da solo nel 1941, senza alcuna approvazione da parte dei convenuti e dopo ben 9 anni di litigi con Giedeon che si rifiutava di far pubblicare un documento su cui non c’era stato accordo all’interno del CIAM) che sono diventati legge nell’interesse dell’industria edilizia, petrolifera e automibilistica … ergo Le Corbusier (e tutti i suoi ottusi seguaci) è responsabile fino al midollo dello sfacelo delle nostre città, del territorio e dell’inquinamento globale”

91ac+r2DyFL.jpg

Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Archiwatch Archivio. Contrassegna il permalink.

2 risposte a E LO SVIZZERO … SI INVENTO’ … LO SPONSOR …

  1. ettore maria mazzola ha detto:

    Grazie per il mutamento in post, speriamo possa aiutare a sfatare finalmente l’assurdo mito di questo individuo discutibile sotto i punti di vista

  2. Maurizio Gabrielli ha detto:

    Di stronzi assurti a miti è pieno il mondo e il caso di cui parli non fa eccezione .

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.