APRILIA … IERI … OGGI … DOMANI …

Schermata 2014-02-18 a 19.01.22Questo venerdì ad Aprilia il convegno: Costruzione e trasformazione …Schermata 2014-02-18 a 19.22.47

Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Archiwatch Archivio. Contrassegna il permalink.

4 risposte a APRILIA … IERI … OGGI … DOMANI …

  1. Massimo Catalani ha detto:

    Nellopera illustrata evidente la analogia tra la lettera iniziale, la P, che esprime il concetto (a sinistra) di Piazza ed a destra di Pera. Questo a gloria e lustro di Archiwatch che si conferma essere una testata profondamente concettuale!

    “Dittico-Metafisico; 2006; pozzolana e marmo su tavole; cm.103×63

  2. Anna Civita ha detto:

    Com’era bella la mia città …..ma come diventerà?????!!! Aiutateci a fermarli !

  3. MM ha detto:

    Aprilia è stata ridotta ad una periferia romana, con palazzine affaccio Pontina. Latina si sta dilatando mangiandosi pezzi interi di Agro Pontino (i borghi praticamente non esistono più).

    Punto primo: zero volumetria. Punto secondo: un po’ di palle e buttiamo giù qualche scempio …

  4. Anna Civita ha detto:

    Oggi si è tenuta in aula consigliare la riunione della Commissione dei Lavori pubblici …l’assessore in carica ha commentato le osservazioni fatte al progetto di Colarossi da forze politiche e da diverse associazioni cittadine, ma ha anche asserito che bisogna muoversi altrimenti si stà sempre a discutere e non si fa mai nulla !! Quindi si prosegue
    Era presente anche l’Arch. Colarossi che ha partecipato al progetto, progetto ad oggi mancante di una serie di premesse relazionate dal gruppo di progettisti che vadano a suffragare e a difendere le scelte progettuali; L’Arch. ha asserito che una serie , indefinita, di osservazioni verranno accolte e inserite nel progetto in un ordine altrettanto indefinito…cito: .”la pavimentazione si potrebbe prevedere anche in porfido per avere un materiale più nobile …. le fontanelle di fondazione le potremmo riqualificare spostandole…. ma no non intaccheremo le radici degli alberi perché lo scavo di fondazione delle sedute è di soli 30cm e distante dai fusti circa 3,50 mt ….”….. Ai posteri l’ardua sentenza, intanto l’amministrazione comunale ha affidato sempre allo stesso progettista al costo di 2/4 milioni di euro, la riqualificazione di 20 incroci tutti intorno al centro pedonalizzato dallo stesso progettista senza un piano della viabilità, dei parcheggi, del verde , del colore !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...