Si ferma L’Architettura … riparte Controspazio …

Due testate “storiche” dell’architettura italiana, da sempre, in sia pur asimmetrica, competizione …
Dopo una poco gloriosa agonia funestata da un accanimento terapeutico del tutto incapace di restituirle l’antico smalto (già perso peraltro da diversi decenni) … chiude la testata che Bruno Zevi al suo apogeo diresse in diametrale, ma edipica dis-continuità con la quasi omonima testata che era stata, in tempi preistorici, nelle mani di Marcello Piacentini e in quelle di Gustavo Giovannoni …
Due riviste, a loro modo e differentemente, “di regime” …
Quella di Zevi che tentò sempre di essere l’organo “ufficiale” dell’architettura italiana in competizione con “Casabella” e in parte con “Domus”, ma che già dalla metà degli anni sessanta avrà più udienza tra i geometri che tra gli architetti …
Da quelle precoci “ceneri” nacque, a suo tempo e in certo modo, “Controspazio” la rivista sessantottina dello smagliante Portoghesi milanese (ma non dimentichiamo in quella redazione il ruolo determinante di Ezio Bonfanti, allievo di Rogers oggi sconosciuto ai più, ma probabilmente una delle menti più lucide dell’architettura italiana di quegli anni … affiancato dall’allora giovanissimo Scolari …), un piccolo capolavoro di understatement editoriale, che divenne presto l’organo centrale di un dibattito che, intorno ai primi settanta, fu cruciale per i destini dell’architettura non solo italiana …
Poi il trasferimento della redazione a Roma … le sue sofferte metamorfosi redazionali … il mesto declino reggino …
Oggi “Controspazio” riparte con un nuovo direttore Renato Nicolini … politico e intellettuale di lungo corso … e, in tempi andati, uno dei bersagli preferiti di Bruno Zevi …
Al neodirettore, come di rito, tutto il nostro incoraggiamento …
anzi, come si dice da queste parti, un affettuoso:
A Renà … facce ride …

P.S. tra vecchie carte abbiamo trovato un ritaglio di giornale e qualche foto …

Picture 1

il primo numero di Controspazio, la storica stroncatura del libro di Accasto, Fraticelli e Nicolini per i cento anni di Roma Capitale …

Picture 2

e un inedito Nicolini nelle, poco imperiali, vesti di un petroliniano Nerone tra i ruderi dell’Augusteo …
… altro che Rino Tacchino …

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Si ferma L’Architettura … riparte Controspazio …

  1. Cesare Piva ha detto:

    A Renà, facce ride, certamente:
    ma riscopri anche una certa dimensione analitica e critica,
    storica e costruttiva, che apparteneva ai Portoghesi, ai Bonfanti, agli
    Scolari,
    e altri, e che oggi sembra perduta nelle nostre care e belle riviste
    patinate, fiorentine o milanesi…

    Grazie Muratore per aver ricordato un bravo architetto e intellettuale,
    forse storico?, milanese, ossia E. Bonfanti.

  2. Isabella Guarini ha detto:

    Conservo ancora il primo numero della rivista Architettura che ho acquistato da matricola. Poi venne Controspazio, ma non ho mai smesso di acquistare Casabella. Oggi la mia fiducia nella storica rivista comincia a vacillare per effetto di internet per cui posso visionare i progetti che preferisco e non solo quelli imposti dallo staff di una rivista. Inoltre, pur ritenendo Casabella responsabile della globalizzazione dell’architettura italiana, non penso di sostituirla con Controspazio di Nicolini, avendolo conosciuto come assessore alla cultura del Comune di Napoli.

  3. Cristiano Cossu ha detto:

    Meglio la confindustriale Arketipo!… Niente teoria, molta pratica, dettagli in scala come e più della “mitica” Detail, prezzi, fornitori, schede sulle normative… Architettura tecnica, si diceva un tempo.
    Per il “resto”, ciò che appare su Casabella, Domus, Area e affini, frequento un dentista con la moglie architetto, che gentilmente mette a disposizione dei pazienti i numeri aggiornati nella sala d’aspetto. Ogni tanto, quindi, fra un Chi e un Novella tremila, mi capita anche di leggere gli editoriali delle attuali “badanti” (termine che rubo da Guido Canella) dell’architettura italiana: e son dolori!
    saluti
    cristiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.