“A Taliesin ci pioveva dentro … ma sembra che a Lui interessasse poco …”

407276_319463534836452_92083575_n“Da notare i problemi generati dalle infiltrazioni d’acqua …
Pare che ad un suo  cliente che si lamentava delle infiltrazioni di acqua dal tetto che bagnavano i fogli sulla scrivania …. ed anche la scrivania … fino a terra … abbia risposto semplicemente di spostare la scrivania …”
SDS

Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Archiwatch Archivio. Contrassegna il permalink.

2 risposte a “A Taliesin ci pioveva dentro … ma sembra che a Lui interessasse poco …”

  1. Massimo V. ha detto:

    Un’altra cliente, forse più ben disposta visto che era la moglie di un cugino del progettista, al manifestarsi dello stesso problema ebbe a dire l’immortale frase:
    “E’ così che succede quando si lascia un’opera d’arte alla pioggia.”
    (Richard Lloyd Jones Residence “Westhope”, Tulsa, Oklahoma, 1929).

  2. sergio 43 ha detto:

    Ah, se mi fosse stato possibile vivere in una casa di Wright! Primo, avrei spostato la scrivania. Secondo, avrei chiamato l’asfaltista. Terzo, avrei telefonato a Taliesin e avrei detto: “Non si preoccupi, Mestro! La sua casa la manutengo come meglio non si può!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...