L’INUTILE CONCHIGLIA …

Pasquale Cerullo commented on TU SUORA DE’ POLIPI …

“Oh, Giacomo Zanella, sopra una conchiglia fossile… era dal liceo… Il professore di Italiano del biennio, entrò senza salutare, diritto alla cattedra: “aprite a pagina x… sopra una conchiglia… di Giacomo Zanella”.
Noi ci guardammo in faccia interdetti ed ognuno pensò la stessa cosa: “E chi è?”. Nessuno però osò dirglielo. La lesse lui stesso, con una prosa da filodrammatica ottocentesca. E per concludere: “questa la imparata a memoria. La prossima volta la voglio sentire da ciascuno di voi”. Non era nuovo, ci aveva anche fatto imparare la prima pagina dei Promessi Sposi, Manzoni vabbe’. Ma ‘sto pretazzo sconosciuto, con una poesia del solito conflitto galileiano scienza religione… Era una forzatura privata, in lavoro pubblico. Questo professore, DC, cattolico super-praticante, aveva il pallino delle teorie pseudoscientifiche-divine. Aveva ideato una teoria che a suo dire “per la prima volta” metteva d’accordo chiesa e mondo scientifico, una scoperta epocale. Questa poesia incarnava perfettamente la sua teoria. E ci aveva scritto anche un libro, a sue spese.
Ci restò impresso, Zanella, in modo negativo dato lo sforzo mnemonico. Cambiato professore, al triennio, non mancammo di raccontare l’aneddoto. “E chi è Zanella, mai sentito”. Non capimmo se lo disse per accontentarci o perchè veramente questo poeta minore era ancher minore poeta. Apprezzammo la sua risposta. Ma nessuno della mia classe lo ha più dimenticato, Zanella e la sua inutile conchiglia.

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.