Casa romana …

casa romana

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Casa romana …

  1. Cristiano Cossu ha detto:

    Ah quel balcone categorico! :-)

    saluti
    c

    • Manuela Marchesi ha detto:

      Mario De Renzi sempre grande, grande anche nella distribuzione interna: due appartamenti a piano e gli ambienti modulati secondo le esigenze della categoria degli abitanti-tipo. Siamo alla Garbatella, Signori!
      Si torna a casa dal lavoro, si va in gabinetto a lavarsi le mani e poi ci si siede in cucina, un’ampia e comoda cucina, aspettando (gli uomini…) l’ora della cena.
      Questa è la sequenza che si legge in pianta, e indubbiamente rispecchia le abitudini e le necessità della fascia sociale di riferimento.
      Poi succede che anche oggi noi contemporanei spesso amiamo la cucina come fulcro anche delle relazioni sociali non strettamente di famiglia, tornando all’idea “popolare” avuta da De Renzi…

  2. Michele Granata ha detto:

    questo è un villino progettato da Mario De Renzi per l’Istituto Case Popolari!

  3. emanuele arteniesi ha detto:

    Sembra il manifesto, un pò tardo, della Scuola giovannoniana: La continuità del grande Stile italiano. Architettura minore romana, un pò di Palladio, un paio di gite a Ostia e Pompei…
    Tecnologicamente più che continuità con la tradizione sembra piuttosto perfetta aderenza. 1929. Corbu ridisegnava la costa del Rio della Plata con cinque torri alla marina di Buenos Aires… tecnologicamente hanno lasciato perdere

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.