Una banca per due … romani a Tirana …

PETRESCHI BANCA TIRANA

Speciale Balcani … un’Ansa del 28 febbraio: …
L’architetto italiano Marco Petreschi ha vinto la gara internazionale indetta dalla Banca centrale d’Albania per la ristrutturazione dell’edificio della sua sede a Tirana. Altri due studi, sempre italiani, si sono aggiudicati il secondo ed il terzo posto tra 17 progetti stranieri.” …

finalmente una buona notizia …

Marco Petreschi, praticamente mio compagno di banco da ben prima di Valle Giulia, … ha vinto quindi il concorso internazionale per l’ampliamento della Banca Nazionale d’Albania, bravo, anzi bravissimo, … ma, per chi lo conosce, …
e mò, chi lo reggerà più?” … viene pure da chiedersi … “Dio ce ne scampi”… vabbé … ormai è fatta …

Quindi, dopo Morpurgo, un altro architetto “romano” mette le mani su uno degli edifici più significativi di Tirana …
bisogna ormai attraversare l’Adriatico, andare all’estero …
per vedere rispetatta l’architettura di quegli stessi architetti che qui da noi vengono impunemente massacrati …
bene ha poi fatto il governo albanese ad organizzare un concorso che aveva, tra l’altro, anche lo scopo di valorizzare quello che, ormai, è un vero e proprio “monumento moderno” …
e altrettanto bene ha fatto il progettista a scegliere la via del rispetto e dell’integrazione ragionata … reiterpretando la vicenda e il senso dello storico edificio…
interessanti anche le procedure di giudizio, … praticamente, in diretta televisiva e talmente tempestive da lasciare stupefatti … soprattutto per chi, come noi è sempre più travolto dai bizantinismi procedurali più opachi e inconfessabili …
ché, forse, l’Albania sia già in Europa e noi ce ne stiamo allontanando?

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Una banca per due … romani a Tirana …

  1. Cristiano Cossu ha detto:

    Interessante, ce la faccia vedere Prof
    saluti
    cristiano

  2. PEJA ha detto:

    Tirana infatti si è dotata di una serie di piani che garantiscono ed incentivano l’edificazione di architetture di pregio nel proprio centro. Ovviamente il centro della capitale balcanica non ha niente a che fare con Roma, ci mancherebbe, ma forse con un piano così raffinato si eviterebbero molti scempi.
    Nota bene: a Tirana sono stati reistituiti i mastri di strada…

  3. marco ha detto:

    ammazza se è brutto sto progetto… veramente orrido

  4. marco ha detto:

    sembra la brutta copia della orrida banca del Piano nazionle

  5. pinello berti ha detto:

    Caro Giorgio,
    Ma quale architetto romano i Petreschi non so’ toscani???
    vgb

  6. armando ha detto:

    Allora ho fatto bene a scappare dal corso di sintesi del prof. Marco Petreschi!!!!
    Vedendo questo edificio sembra che l’architettura stia tornando indietro anzichè progredire ed innovare!!!
    A Valle Giulia c’è una mentalità vecchia e retrogada e questo edificio ne è la prova.

  7. leila ha detto:

    Riconoscere un bravo architetto dal punto di vista progettuale e non meno da quello didattico non dovrebbe essere difficile…..ma almeno… minore folla nel laboratorio di sintesi….
    Al di là della stima per il professore, non posso fare altro che complimentarmi con l’architetto per la meritata vittoria.
    leila

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.