After Kyoto … Buongiorno monnezza …

La monnezza come forma simbolica del terzo millennio? …

arte … propaganda … pubblicità … alle soglie del XXI° secolo …

monnezza … come “forma di valore”? …

oppure, semplicemente, “industria” della monnezza? …

Trash People …
Picture 7

Stanno arrivando? …

E mo’ … che se ne sò annati …

‘na domanda …

chi paga tutto st’ambaradam?

probabilmente …

qualche multinazionale con la coscienza sporca …

qualche politico in cerca di pubblicità …

cioè noi …

e se … come De Filippo dicessimo … che sto’ presepe …

Creatore di sogni …
Picture 8

è un film, a dir poco, modesto … peccato per il regista …

aveva fatto ben altro …

questo è solo uno spottone sonnolento …

un inno al cestino dei rifiuti … monnezza …

per incoronare un ragioniere della creatività …

un camionista pesciarolo a caccia di gonzi …

un tappezziere barocco americano …

nonno arrogante dell’architettura dell’era dei Bush …

Maxxi trash …
Picture 9

È … monnezza … bellezza …

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

7 risposte a After Kyoto … Buongiorno monnezza …

  1. Andrea Di Loreto ha detto:

    E’ proprio vero, non se ne può più di questo “stile immondizia” diffuso e glorificato… Forse le ruspe andrebbero usate per queste aberrazioni.

  2. Marco ha detto:

    Dai tombini viennesi ai cestini dei rifiuti di Bilbao il passo non è breve!

    Bello comunque il nuovo muro di Berlino romano. Mi sono sempre chiesto perché si fanno render alla Hadid… dove non si capisce mai nulla dei materiali.

  3. Federica Colombo ha detto:

    e Gehry ci aveva già messo in scena il suo tallone d’Achille Prof, un vero gonzo: Brad Pitt

    che durante le riprese di Troy, rivela a Vanity Fair, studiava il CAD, forse anche Hollywood ha una coscienza, perchè Frank gli ha detto che ha buon gusto e l’ha preso nel design team per l’ Hove’s seafront a Brighton,

    ma Brad non si sente molto a suo agio e per gratitudine si comprerà uno degli appartamenti del complesso che sta aiutando a disegnare

    e King Alfred è contento nel cast dei luxury duplex penthouse ci sono già Paul-Beatles e Dj Fatboy Slim
    e fa dichiarare al suo portavoce: “Molti conoscono Gehry come architetto e molti di più conosceranno Brad Pitt come attore, pertanto, riuscirà a trasmettere il nostro progetto e le nostre ambizioni ad un pubblico più ampio” (fonte: The Guardian, Friday; May 27, 2005)

    un vero successo al botteghino

    e Gehry presta i suoi “trans-vestiti vittoriani” come Dior alle dive per il red carpet degli Oscar

    per fare architettura nel XXI° secolo ci vuole buon gusto!

  4. Cristiano Cossu ha detto:

    Manca solo Angelina Jolie in veste di Mamma Sadomaso Bondage cocco mio viè qua…. aiutoooooooooo

  5. Attilio Agonagro ha detto:

    La cosa più spettacolare del film è Schnabel in accappatoio col bicchiere in mano.

  6. luca rijtano ha detto:

    ricordate una puntata dei simpson con gehry chiamato a springfield per generare l’effetto bilbao anche nella depressa cittadina postindustriale americana? ebbene fa un edificio normalissimo, un onesto parallelepipedo, poi arriva il bulldozer e gehry “dirige” le operazioni ordinando ispirato: “dai una botta là, danne un’altra qui, abbozzalo lì, ecco fermo così, perfetto!”

  7. Cosimo Distante ha detto:

    Ciao luca rijtano, anchè io come te ho visto nella puntata dei simpson una disarmante e simpaticissima visione del “modo ghery”. Ho postato una sequenza di immagini della puntata. Per chi fosse interessato a capire di cosa si sta parlando: http://www.elaboratorio05.it/dblog/articolo.asp?articolo=59 . Un saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.