AUGUSTO 3

Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Archiwatch Archivio. Contrassegna il permalink.

3 risposte a

  1. Manuela Marchesi ha detto:

    Manca la foto con mamma papera e le paperine che nuotano nel “laghetto”…

  2. sergio 43 ha detto:

    E poi manca il sonoro! Non si sente il gracidare delle rane!

  3. sergio 43 ha detto:

    Mi sembrava improbabile che il gruppo sullo sfondo fosse di una visita guidata alla fossa in ricordo delle ossa di Augusto. Mi sembrava impossibile che fosse una commissione della Soprintendenza dopo una quasi decennale noncuranza. Mi sembrava ridicola una commissione del Comune che, sembra comica data la situzione, è in mancanza di liquidi. Ho chiesto in giro. Sembra sia una commissione del WWF interessata a dichiarare l’area degna di rispetto per particolare pregio ambientale come uno degli ultimi esempi di Wildlife. L’UNESCO ha mandato un telex: “Prendetevela pure. A noi non ci può interessare di meno!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...