RAPPEZZI DI TRAVERTINO ALL’AUDITORIUM …

auditorium romaDa Roberto Veneziani …

“Caro Giorgio,
sempre più spesso noto, andando al concerto, dei vistosi rappezzi del bel travertino che pavimenta gli androni e l’esterno dell’auditorium.
Noterai la sensibilità e la approfondita filologia usata dagli straordinari manutentori del complesso.
Un inno alla pecioneria umana.”

Ciao Roberto

……..

‘na sinfonia …

de travertini …

Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Archiwatch Archivio. Contrassegna il permalink.

5 risposte a RAPPEZZI DI TRAVERTINO ALL’AUDITORIUM …

  1. ctonia ha detto:

    Rigatino travertino contemporaneo, manco Brandi ci sarebbe arrivato :)))

  2. sergio de santis ha detto:

    Invece la dinamica “dell’incidente” è interessante … se ne dovrebbe parlare … è un argomento che potrebbe riservare svariate sorprese …

  3. Sergio Brenna ha detto:

    Alle critiche sulla mancanza di immagine urbana nell’aspetto esterno dell’Auditorium, Piano ha sempre replicato con la scelta di un’immagine interna da strumento musicale: ma ce lo vedreste uno Stradivari così rappezzato?

  4. memmo54 ha detto:

    Non escluderei in questa manutenzione sia implicito un giudizio sull’edifico.
    L’artefice, il manutentore, non ha avuto, evidentemente, l’impressione di trovarsi di fronte alcunchè di memorabile .
    Si deve essere distratto quando sono state esposte le motivazioni profonde dell’opera: quelle superficiali gli contavano un’altra storia. Però così va il mondo…si pensa di aver posto premesse condivise o quantomeno condivisibili ed invece…
    Bisognerà spiegarglielo per bene.
    Saluto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...