PARLAMO DE LA STORIA … DE ROMA …

512479165_143f8dadf9_z Sergio De Santis su: TECNICA E GRADO DI COTTURA …

“D’accordo, ma solo se affrontamo la questione dar punto de vista de li valori nazionale … cioe come farebbe ‘n francese … non so … ‘n inglese …
Ma semo italiani… e sai quanto questo sia difficile …
Qui stamo però a parlà de questioni che riguardano la “qualità” … e io nun dico che non ce ne possa essere anche in qualcos’altro che non abbia conquistato sur campo er core de tutti noi così come ha potuto fare il mitico Porchettone di Ariccia … peraltro l’unico porchettone che possa fregiasse oggi der Titolo de Prodotto IGP.
Porchetta d’Ariccia nun è solo un titolo …
… me dici pochetta? … ar massimo er maialone cotto e speziato …
… nun me viene ‘n mente gnente …
me dici Porchetta d’Ariccia?
… me torna alla mente er Bernini…
… me metto a pensà alle tonnellate de peperino usato pe’ costrui er famoso ponte …
… a li matti e disperati che se buttaveno de sotto …
… sorrido pensando al famoso detto me butto dar ponte d’Ariccia co ‘na porchetta ‘n braccio …
… penso pure a li Papi, ali Chigi … ‘ssina ammazzali ! … ma me viè voglia de richiudeme dentro a le mura …
… me ricordo le fraschette … che ormai ‘n ce stanno più … e la strada che facevo da regazzino che quanno poi fermannoce a Lariano , da zi’ Irma, te compravi ‘na bella pagnotta calla calla de quer pane pesante e grigio dentro, co ‘na crosta intorno bella scrocchiarella co’ ancora li pezzetti de carbone …
Cioè …
… Parlanno de la Porchetta de Ariccia parlamo perciò de ‘na storia e de un vissuto che sta tutto dentro la panza de quer maiale … quasi n’agnello … e che appartiene a tutto ‘n “territorio” che se vole difende dalle “contraffazioni” interne ed esterne.
Quindi chi vole tajà’ la prima fetta e anche l’artre lo deve fa’ … e senza paura … e nimmanco ipocrisia … perchè tanto chi piccolo e chi grande semo tutti peccatori …
ma lo deve fa su ‘na Porchetta d’Ariccia …
… co tutto er rispetto pe’ Alberto Lu Porchettà’ …
… che ‘n po’ de storia pure lui l’avrà …
ammazza oh! …
… me viè quasi da piagne …
Andre’ … me te pensavo co più core …”
SDSporchetta-di-ariccia-igp

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.