“Terrazze di tufo” … e bufale de cemento …

Schermata 2013-04-24 a 23.20.20Giada Ianni commented on: BUFALOTTA? … ‘NA GRAN BUFALA …

“Caro Stefano,conosco la zona fin da quando c’erano i prati e l’intenzioni del piano regolatore sono state totalmente disattese, il policentrismo alla francese tanto ricercato è un utopia.Sono case dormitorio prive di identità e di carattere architettonico: molte abitazioni vuote, servizi urbani scadenti con trasporti inisistenti completano il quadro di una progettazione urbana a dir poco indecente.
L’architettura è insultata per primo dai grandi nomi come quello dello studio valle che voleva creare “terrazze di tufo” quando pensò il centro commerciale (http://www.archinfo.it/polo-commerciale-porta-di-roma-studio-valle-architetti-associati/0,1254,53_ART_197182,00.html).
Poi se vogliamo parlare di abitazioni ben progettate credo che dovresti osservare le residenze di stefano cordeschi (http://parolenonnelvuoto.wordpress.com/2012/10/08/edilizia-residenziale-a-casale-nei-roma-stefano-cordeschi/) di cui anche il prof, Muratore parlò..sono a casale nei, un altro nome per un quartiere inesistente che potrebbe essere racchiuso nel complesso bufalotta senza problemi.
:)

immagine1

 

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.