L’ULTIMA “LOTUS” …

Angiolino Imperadori commented on LOTUS 7 …

“Quel Lotus, la rivista non la macchinina, lo fregai, a mo di autoremunerazione, in uno studio in cui ero ancor studente “a bottega”. Di quell’esecrabile atto non mi sono mai pentito essendo ora felice, ancorchè illegittimo, possessore di un volume di “peso” che per primo radunava gli studi di quel gruppo architettura della scuola veneziana che nel bene e nel male contraddistingue una delle migliori pagine della scuola italiana”

………..

“Lotus” è stata fondata dall’editore Bruno Alfieri di Venezia nel 1963 come annuario dell’architettura internazionale. I primi consistenti volumi bilingui sono apparsi regolarmente fino al 1970.
Il comitato di redazione di “Lotus 7” è composto da Bruno Alfieri, Henrich R. Hitchcock, Hester McCoy, Robert Venturi e Angelo Villa. Direttore responsabile è Bruno Alfieri.

LOTUS 7

“L’architettura nella formazione della città moderna. Architettura e città nell’esperienza italiana. Introduzione di Angelo Villa. Scritti e progetti di Carlo Aymonino, Guido Canella, Aldo Rossi/Concorso per il centro storico di Trieste: progetti di Dardi, Polesello, Semerani/Le facoltà di architettura: progettazione e ricerca a Milano, Roma, Venezia. Progetto architettonico e dimensione urbana: The Work of Geoffrey Copcutt/East Anglia University by Denys Lasdun. La formazione della città moderna – analisi e progetti: Bologna – Il piano regolatore generale e il progetto di Kenzo Tange. Londra: Thamesmead – Foundling Estate Development (P. Hodgkinson) – Piani e progetti per Manhattan dal XIX secolo ad Oggi. Venezia: ipotesi sulla città e strumenti progettuali. pp. 418”

…………….

LOTUS7

fu un caposaldo irripetibile dell’editoria d’architettura …

varrà la pena riparlarne …

anche perché fu l’incrocio di molte storie …

Venezia … Milano … Roma …

Rossi … Canella …

Dardi … Aymonino …

Villa …

Quaroni … Nicolini …

Alfieri … Electa …

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

Una risposta a L’ULTIMA “LOTUS” …

  1. aldofree ha detto:

    Ce l’ho pure io, ma è con scritte azzurre su fondo argento, sarà una ristampa delle prime edizioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.