Sessant’anni e dimostrarne la metà …

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

Una risposta a Sessant’anni e dimostrarne la metà …

  1. ettore maria mazzola ha detto:

    quando l’architettura è ben fatta, checchè ne dicano gli storicisti, non ha età. Che si rassegnino ad ammettere che quello del “falso storico” è solo un “falso” problema! … la fiala di botulino può servire al premier e ai suoi amici/amiche “sempreverdi”, oppure può servire a rimettere a posto (finché il tempo avrà finalmente giustizia) gli edifici modernisti, ma agli edifici tradizionali basta fargli una “ripulitina” ogni 100 anni (il palazzo Capranica del Grillo-Ristori l”ho restaurato io dopo i suoi primi 140 anni!!!). Questo aspetto di non poco conto, quando si parla di edifici pubblici, si traduce in costi (e tasse) minori per il contribuente!
    A presto
    Ettore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.