LA GRANDE LEZIONE DI BOB DYLAN … ALTRO CHE NOBEL …

Bob-Dylan-.jpg

LA GRANDE LEZIONE DI BOB DYLAN, ALTRO CHE NOBEL

“Indignati, sorpresi, scandalizzati dal silenzio di Bob Dylan, sul non ricevimento del Nobel. Chi lo definisce ingrato, chi supponente, chi maleducato.

A me, invece, entusiasma il silenzio di Bob, che leggo come un ulteriore grande atto ribelle.

Bob non ha accettato né rifiutato il Nobel. E’ rimasto del tutto indifferente. Con grande e costante coerenza ha mandato a dire che l’arte non ha bisogno di premi, l’arte viaggia da sola, in un suo binario incontrollabile. I premi dell’arte non hanno senso, gli unici premi sono solo quelli che arrivano dall’apprezzamento del pubblico e dalla sua atemporalità.

Non esiste l’arte da competizione così come non esiste la competizione nell’arte.

I premi o le gare nell’arte sono fatti per il narcisismo e per chi vede la competizione in ogni forma di vita umana. La voglia di competizione, la voglia di gara, la voglia di creare classifiche, di produrre vinti e vincitori.

Insomma, in un mondo che ha continuamente bisogno di premi e di classifiche (fatte da chi, poi ?) Bob ha dato un grande messaggio di controtendenza e di lungimiranza.

Una grande lezione di silenzio, a coloro che vogliono i premi, che li istituiscono, che li danno e che li prendono gonfiandosi il petto e la scrivania.

“Ma perché non la smettete di dare premi e indire gare sull’Arte” – sembra voler dire Bob – lasciate in pace l’arte e se proprio amate le classifiche e le competizioni dedicatevi agli sport olimpici.

Grande Bob.”

Mauro Andreini

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Archiwatch Archivio. Contrassegna il permalink.

4 risposte a LA GRANDE LEZIONE DI BOB DYLAN … ALTRO CHE NOBEL …

  1. civuolepoco ha detto:

    Sai, in questo post raccogli un pò il mio pensiero,…anch’io trovo che non debba esistere una classifica per l’arte…la classifica serve solo per il business.

  2. tomlondra ha detto:

    Bravo Bob Dylan. Non mi hai deluso. Avanti così !

  3. Maurizio Gabrielli ha detto:

    Un giorno de questi che passo a Stoccolma, lo passo a prende. Grande !

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...