Purini/Thermes … una vita per l’Architettura …

Maurizio Oddo, Purini/Thermes, Edilstampa, Roma, 2009.

Dalla teoria all’industria delle costruzioni, mezzo secolo insieme.

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Purini/Thermes … una vita per l’Architettura …

  1. sergio43 ha detto:

    Che forza! La prima immagine in alto a sinistra é il famoso “Abaco” di cui ebbi coscienza in un vecchio numero di “Controspazio! (Se lo cerco, sono sicuro di ritrovarlo nella mia libreria!). Quanto ci divertimmo con gli amici di studio (Hi, Valerio, Hi Franco, Domenico, Roberto! Everywhere you are!) a interpretare questi glifi. Non credo sia mai servito a molti se non agli stessi Purini e Thermes. Però a me é servito per risolvere alcuni problemi della Tesi di Laurea e di questo li ringrazio.

  2. P. Contini ha detto:

    Il sonno della ragione genera… Purini?

  3. Davide Donati ha detto:

    In salute e malattia finchè Eurosky non li separi. Chi su questo blog aveva il coraggio di criticare Venezia come “artificioso teorico” chissà cosa dirà di Purini!

  4. ALBERTO G. ha detto:

    Prof.Purini, un vero maestro.
    Dall’abaco delle linee, ai “recinti”, allo sviluppo del “morfema”, per arrivare al problema architettonico vero e proprio, analizzato e decomposto in ogni sua parte.
    L’unico, insieme al “padrone di casa”… che ci trasmise, a noi giovani studenti di Valle Giulia(“mezze s…e”, così definiti dal prof. Muratore)l’AMORE verso questa professione.

  5. renato ha detto:

    Bella scelta: 10 foto di edifici, uno più brutto dell’altro. Forse solo l’ultimo si salva, quasi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.