Italian dream …

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Italian dream …

  1. Cristiano Cossu ha detto:

    Questa immagine è dolce come una madeleine proustiana…
    Sarà che sto ascoltando Caruso, settore cose del passato e affini, ma…

  2. sergio43 ha detto:

    Non ho partecipato, per poco, al periodo precedente l’arrivo nella Facoltà di Valle Giulia della “Scuola di Venezia”, impersonata massimamente da Zevi e Piccinato. Con Zevi soprattutto, come professore del biennio, entrammo subito nella categoria un pò misteriosa di urba-tettura che poi con Piccinato ed altri analizzammo con il P.R.G. de 1962 e poi nei Corsi di Composizione successivi. Questa é storia vissuta, mentre, storia che ci veniva narrata dai nostri colleghi di poco più anziani, nei corsi di “Elementi di Architettura” dei vecchi baroni, oramai all’angolo, venivano proposti, come temi, “la casa del pescatore”, “la casa d’artista” e via elencando. Questa cosa, a noi matricole che già ci vedevamo come dei futuri Wright, Neutra, ci faceva scompisciare dalle risate. Forse questa immagine, professore, é un ex-tempore di quei tempi trascorsi? Il ricordo finisce senza una morale! Chi la trova é così gentile di portarla alla nostra conoscenza?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.