‘Finalmente ritrovato l’Ovo Nero’…

Ultimissime … news from Chicken-Town …

In anteprima esclusiva per i lettori di “archiwatch” …


La prima immagine dell’ovo nero (foto di E. Coppi)

Città scomparse e archeologia aviaria …
Finalmente ritrovata la storica fontana della mitica “città dei polli” …

Dopo lunghi anni di inenarrabili ricerche che hanno visto impegnati i ricercatori di mezzo mondo finalmente svelato il segreto di “Chicken Town” …

I nostri inviati confermano:
L’ovo nero (così lo chiamano gli indigeni), c’è ed esiste …

In via Toscanini ad Aprilia (“perfettamente occultata da una siepe” come riferiscono gli specialisti che per primi hanno raggiunto la fatidica località) …
È lì che era stata spostata per “salvarla” la storica fontana, vero perno simbolico dell’antica metropoli …

Per celebrare l’evento (la data pare già fissata alla prossima Pasqua… ), sono previste manifestazioni e gadget di ogni genere …
Delegazioni di galline, polli, pulcini, pare anche qualche “cappone”, sono già in movimento …

Fermento tra i pollitici … per assicurare la “par condicio” …
Massima allerta per timore di “frittate” anarchiche…

Rino Tacchino ha, comunque, assicurato la sua presenza … per l’inaugurazione …

Sarà quindi “scoperta” almeno una lapide …

Assicurato un finanziamento regionale (con i fondi per le “città di fondazione”), per una ricerca, una mostra, un catalogo e un congresso di specialisti …

Pollaroli, architetti e soprattutto gli ingegneri di DOCOMOMO hanno già pronto un progetto di restauro e di valorizzazione dello straordinario reperto …


galline in alta uniforme montano la guardia in attesa dei prossimi eventi …

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

Una risposta a ‘Finalmente ritrovato l’Ovo Nero’…

  1. Aldo Scatton ha detto:

    Allevamento di pollame Tweedy 05 Febbraio 2006

    Noi Rocky, Ginger, Bunty, Babs e Fowler, rappresentanti delle “Chiken Run” Vi comunichiamo che siamo contrarie alla caricaturizzazione delle Nostre uova.
    Se necessario andremmo in volo fino all’ONU a New York, da Kofi Annan, a protestare non in maniera anarchica bensì pacifica.
    Distinti saluti da Rocky, Ginger, Bunty, Babs e Fowler.

    (http://spaces.msn.com/ascatton/)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.