“Senza retorica o cattiva coscienza” …

Schermata 2014-05-26 a 00.44.27 expolis2014 commented on: ExPolis 2014 … “La forma della relazione” …

ExPolis 2014. Frascati museo Tuscolano dal 10 al 15 Maggio 2014.
a cura di Paolo Martore

“A Frascati, nelle Scuderie Aldobrandini trasformate una quindicina di anni or sono in Museo da un ottimo intervento di Fuksas, si può visitare una mostra di arte contemporanea veramente interessante.
Interessante perché non ha paura di affrontare temi di scottante attualità senza retorica o cattiva coscienza, invece dichiarando da subito il suo intento sociale e politico tuttavia lasciando ai linguaggi dell’arte il compito di presentare senza compromessi un chiaro punto di vista sul mondo…
La mostra espone opere di artisti ed architetti di diverse generazioni, allestita secondo un itinerario tematico articolato, porta agli occhi del visitatore alcuni temi emergenti del dibattito politico e sociale attuale; si va dalle critiche più radicali al carcere, ai CIE, al manicomio (V. Muscella, A. Colombo, NOS, Aladin, M. Razavi, O. Tiberti), fino alle che dall’occupy newyorchese e dalla Plaza del Sol madrilena hanno generato primavere arabe, mediterranee e mediorientali (la piazza siamo noi di E. Franzoi e Stars and Moons di L. Cazzaniga), fino al racconto di di luoghi estremi, territori occupati in Palestina (M. Rocco), Favelas in Argentina (M. Locci), grattacieli favelizzati in Venezuela (GLAC).
La memoria e l’attualità del pensiero libertario risuona in alcune potenti installazioni (come quelle di Escuela Moderna/Ateneo libertario, J. P. Macias, N. Braga) mentre D. Laterza ci cattura con il suo the dreamers , E. Barilozzi con i peli pubici, L. Petti con la sua scultura ottica, mentre Ryang, produce un interessante video su ambienti postmoderni dal titolo Wave.
Il collettivo sos workshop ci fa ascoltare un file audio del 1994 con la voce del Subcomandante che ricorda la ventennale lotta in corso nel Chiapas, mentre Ctrl+Z espone una autocostruzione di un centro culturale indipendente a Saltillo Mexico. Ancora autocostruzione con Rural Boxx e con OAM Ospedale a Mare Teatro Marinoni di Venezia, segno evidente che la pratica di partire dal basso in Italia gode di buona salute. Un generale richiamo alle contraddizioni esistenti tra un concetto autentico di Democrazia come partecipazione e un suo simulacro sbiadito, si trova nelle opere di A. Conte, E. Coletta come in United Artist from the Museum. A. Urrutia ci richiama al V Chapter con il suo lupo famelico e M. Mazzone espone 9 metri q di ferro con una anamorfosi di una stella cerchiata a cinque punte, riferimento diretto alle vicende storiche italiane dei cosiddetti anni di piombo mai chiarite dopo troppi decenni. Chiude la esposizione una bellissima installazione dell’artista coreana Su Koung Bang. Una installazione complessa di vetri, specchi rami e piume, che gioca mettere in relazione biologico e minerale, gioca a ribaltare il rapporto tra natura ed artificio, la vita e la morte, l’apparenza e la complessità del reale.
Arianna Sarolisu-koung-bang-my-garden-installazione-2014-mix-media

Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Archiwatch Archivio. Contrassegna il permalink.

3 risposte a “Senza retorica o cattiva coscienza” …

  1. expolis2014 ha detto:

    il palloncino rosso, contiene ‘stars and moons’ della bandiera turca che esplodendo proietta nel cielo stelle e mezzelune, omaggio a tante primavere arabe, mediterranee ed europee, e’ un lavoro di Laura Cazzaniga realizzato a Taksim, Instanbul, inizio 2014..

    • memmo54 ha detto:

      Un palloncino rosso con i coriandoli dentro è un’opera d’arte. Veramente si dice ” lavoro” … intendendo “opera”. Non credo manchino critici esperti in materia di palloni gonfiati per indagare a fondo il significato “vero” e quello “nascosto”.
      Bene !…Avanti un altro…

  2. Pingback: STARS & MOONS … | Archiwatch

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...