A LECCE VINCOLANO … LA STAZIONE AGIP …

agip-porta-napoli.jpg.jpgSchermata 2017-02-22 alle 13.40.55.png

Ex stazione Agip di Lecce per il film di Ozpetek …

La polemica di Mazzei …

“Venerdì 24 febbraio alle ore 11.30, nella Sala Giunta di Palazzo Carafa, verrà presentato il “Progetto di fattibilità tecnico-economica per il recupero dell’ex Stazione di Servizio Agip presso Porta Napoli a Lecce” e sarà illustrato il bando pubblico per l’esecuzione dei lavori e per l’affidamento della gestione della struttura.
Il progetto dell’ex stazione Agip di Lecce (1952) è firmato dall’arch. Mario Bacciocchi, noto autore dell’avveniristica immagine architettonica dei chioschi di benzina AGIP disseminati negli anni Cinquanta sul territorio nazionale, ed oltre i confini italiani.
L’iniziativa è stata realizzata dal Comune di Lecce in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Lecce, Brindisi e Taranto, che nel 2016 ha apposto il vincolo di salvaguardia sull’immobile: si tratta del primo vincolo in Italia su una ex stazione di servizio, diventata di proprietà pubblica in quanto acquisita nel 2015 dal Comune di Lecce. La Soprintendenza, nell’ambito della sua attività di tutela e salvaguardia del patrimonio culturale, ha in corso una ricognizione delle architetture della seconda metà del Novecento ai fini di promuovere la conoscenza sul territorio delle tipologie architettoniche afferenti vari ambiti della vita contemporanea.
Alla presentazione del progetto e del bando interverranno il Sindaco di Lecce Paolo Perrone e l’Assessore al Patrimonio del Comune di Lecce Attilio Monosi, la Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Lecce, Brindisi e Taranto architetto Maria Piccarreta, il Responsabile Ufficio Vincoli Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Lecce, Brindisi e Taranto architetto Antonio Zunno e il progettista architetto Andrea Mantovano.
cordiali saluti”
Andrea Mantovano

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...