Schermata 2016-12-10 alle 00.04.36.png

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

3 risposte a

  1. Maurizio Gabrielli ha detto:

    Certo Purini è una figura sempre più enigmatica. Ho personalmente una grande stima e affetto per la persona, insieme a Laura. Parimenti ne ho sempre ammirato i disegni. Capisco anche che attraversare il neo-liberismo non sia stato facile per nessuno. Neanche per chi aveva l’onere d’insegnare all’Universita. Però degli errori sono stati fatti e oggi sono evidenti, si “vedono”, nella città. Che dobbiamo fare ? Purtroppo non è consentito perseverare, sarebbe diabolico.

  2. Maurizio Gabrielli ha detto:

    Ricordo di aver visto, in una mostra di qualche anno orsono nella sete dell’Ordine di Roma, anche alcuni disegni a mano libera di Purini e mi colpirono per la bellezza. C’era un segno preciso e pieno, un modo affascinante di rappresentare la massa. La mano libera si sa, è un mondo a parte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...