LA MIA AGENDA PREVEDE … NELLO SPLENDIDO SCENARIO … DELLA NUVOLA …

DSC09991.JPG

Schermata 2016-11-22 alle 23.41.31.png

 Referendum: Renzi sabato a Roma alla Nuvola

Roberto su:

“A regà, nun fate li furbi! e fate finta de gnente! Armeno fra de noi.
ce lo sapevate tutti che veniva ‘a madonna. e sapete quanno?
M’a’ detto mi cognato: sabbato 26 alle 5 e mezza de pomeriggio.
Propio lì dentro…………..Pare pure, ma mi cognato nun m’a’ saputo spiega, che viè a chiede er si. ma si de chè?
mò spiegateme voi, che sapevate già tutto, che vor dì er si……………………..nun vorrei che…………..
perché allora nun ce vado……………………pè mè è sempre NO”.

‘N’ AUTENTICA APPARIZIONE …

magari solo ‘na comparsata …

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

3 risposte a LA MIA AGENDA PREVEDE … NELLO SPLENDIDO SCENARIO … DELLA NUVOLA …

  1. Sergio 43 ha detto:

    E’ già tutto pronto. Nella sala grande ci si prepara a collaudare la consistenza della Nuvola. Un collaboratore del padrone di casa ha preparato una piccola pièce teatrale per allietare il colto pubblico invitato.
    L’allestimento è praticamente finito e il canovaccio viene provato più volte in questi giorni.
    L’Arcangelo Gabriele apparirà scendendo dal soffitto tra lampi di luce stroboscopica. In palcoscenico, in una capanna a imitazione di un dammuso pantesco, una fanciulla lavora all’arcolaio. L’arcolaio è stato scelto come evidente crasi tra “architetto” e “parolaio”.
    Atterrato davanti la porticina del dammuso, l’arcangelo si rivolgerà alla fanciulla:
    – (Arc.Gabr.) “TI SALUTO, O PIENA DI GRAZIE!….CONCEPIRAI UN FIGLIO E LO DARAI ALLA LUCE. LO VUOI TU?”
    – (La fanciulla ) “SI'”
    A questo punto, tra uno svolazzare di piume, l’Arcangelo si toglie le ali dalle spalle, getta in aria l’aureola in segno di urrah, si strappa di dosso la tonaca bianca e si trasforma nel padrone di casa che, bello come un arcangelo, grida a braccia spalancate:
    – “E vai! Un altro SI’ per noi!”
    Gli applausi cadono a catinelle dalla Nuvola mentre il ricco parterre si avventa al buffet.

  2. maurizio gabrielli ha detto:

    Falli coce nell’acqua loro. Poi se risortono staccaje la capoccia !

  3. Sergio 43 ha detto:

    Ragazzi! Ricevo un’altra soffiata dalla donna delle pulizie della Nuvola. Mr. Jim Messina, da attento programmatore degli eventi elettorali, vuole importare dagli Stati uniti d’America, dopo la classica e nostrana performance dell’annunciazione della vittoria del SI’, una più attuale esibizione corale cui si ordina di partecipare a tutti gli intervenuti alla serata di gala. Tutti troveranno sulla propria poltrona un foglietto con la descrizione sulla BUFFA-COSA-DA-FARE. Si tratta dell’ultima stronzata d’importazione che va per la maggiore nei salotti e sulle terrazze della gente che vale. Si chiama” MANNEQUIN CHALLENGE” ma, in effetti, è solo la riproposizione a stelle e strisce di un gioco che molte signore ricorderanno e che, con un sottile senso ironico, si vuole ritradurre in “UNO-DUE-TRE-QUATTRO…CINQUE STELLE!”, Durante la mangiata nel buffet, si udrà una trombetta suonare all’ingresso del padrone di casa l’inno “HAIL TO THE CHIEF”. La folla, partecipando esultante alla comparsata, si dovrà bloccare nell’atteggiamento tenuto al momento, sia masticando un sandwich, sia stando attaccato alla bottiglia, sia provando a importunare la vicina, sia ridendo sguaiatamente all’ultima su Trump, ecc, ecc.
    P.S. – Sarà cura dell’Organizzazione riproporre tre volte al giorno, da sabato 26 Nov. a domenica 04 Dic., la corale e virale performance su tutti i social-network., per la gioia di grandi e piccini.
    PP.SS. – Il gioco non è democraticamente obbligatorio ma chi si rannuvolasse per questa offesa alla propria dignità, verrà accompagnato all’uscita della Nuvola, depennato dal Libro Soci e mai più invitato a questi incontri di carattere politico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...