SQUALLORE SENZA PARI … UN’INUTILE COGLIONERIA …

tocco-universitario.gif

Sergio 43 su: ANVEDI CHE TOCCO …

Arriva il tocco Sapienza … “Vesti di ufficialità la laurea: indossa e regala il simbolo che rappresenta l’Ateneo e che segna …

“Entrai matricola e dovetti comprare il berretto universitario, il papiro osceno, recitare “Ificonia in Aulide” durante il rito di iniziazione dopo la Maturità. Insomma a 19 anni avevi il diritto di chiamarti uomo. Ah! Dimenticavo i tre giorni a Via Paolina presso il Distretto Militare per un’occhiata se era tutto in ordine. Poi arrivò la ramazza purificatrice che tutto spazzò via. L’unica altra volta che vidi austeri docenti in abbigliamento accademico con tocco e toga fu durante il conferimento della “laurea honoris causa” a Richard Neutra, Rettore Saul Greco. Si era oramai nel clima dissacratorio del ’68 e il conferimento si risolse in una scena ridicola e imbarazzante insieme. L’Aula Magna era sì colma di studenti ma, quando entrarono in fila i nostri elegantissimi docenti, una vasta parte della platea scoppiò in risate e sghignazzi. Fortunatamente l’unico commosso e partecipe era proprio Mr. Neutra che deve aver creduto che quel rumore fosse un’usanza italiana per l’occasione. Adesso sono passati cinquant’anni e vogliamo ritirare fuori la “Gogliardia” a Valle Giulia? Ma non facciamoci riconoscere da tutti! Sarebbe un’inutile coglioneria. A parte poi che tirare fuori il tocco quadrato anglosassone sarebbe, oltre il ridicolo, anti-storico. Il nostro berretto è la “feluca gogliardica” a punta, nera e con la lettera “A” per gli architetti. E non se ne parli più! Non si resuscitano le cose morte!73_1 2.jpg

Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Archiwatch Archivio. Contrassegna il permalink.

Una risposta a SQUALLORE SENZA PARI … UN’INUTILE COGLIONERIA …

  1. Maurizio Gabrielli ha detto:

    Visto che è stata ripristinata pure la schiavitu’, di che stupirsi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.