“MALADETTO E ABOMINIOSO ORDIGNO” …

associazione-06Da Eduardo Alamaro: …

Vacanze intelligenti sull’Appennino

 “Una mail dall’antica Casteldurante che dura, a due passi da Urbino. Leggo: “Sono Martina Marchi, scrivo dall’Associazione degli Amici della Ceramica di Urbania. Le mando l’invito alla Festa dei ceramisti: http://www.artravel.altervista.org/festa-dei-ceramisti.html – Ho provato anche a contattare qualcuno dei ceramisti di giù, ma senza risposta … qui abbiamo molta volontà e pochi soldi, festa a costo zero, ma sarebbe per noi un onore e piacere rivederla in questa occasione a Urbania! Cordiali saluti artigianali. – P.S.: Il progetto del “Barco ducale”, del quale lei scrisse nel 2006, è stato messo nel pacchetto del Distretto Culturale Evoluto, … http://www.urbinoeilmontefeltro.eu/ . Speriamo bene. (Se il Barco va, lascialo andar … che un giorno si farà!, nda)”.

Si può mai rifiutare un invito così gentile da Urania? Certamente no. E così son andato sull’Appennino, per l’E/45, sono salito sulla “Contessa” da Gubbio, per un fine settimana piovoso e prezioso. Del resto la location della Festa era prestigiosa: il cortile d’onore del palazzo ducale di Federico, che amava molto Casteldurante, poi ribattezzata Urbania per far contento il papa. E qui la terracotta maiolicata, a quei tempi fattivi durantini, la faceva da padrona. Basti pensare che qui è stato scritto da Cipriano Piccolpasso il trattato base dell’arte ceramica: “Li tre libri dell’arte del vasaio”, ancor oggi godibile fonte di studio e consigli di genio e di gusto. Al pari di quello di Benvenuto Cellini sull’oreficeria. E compagnia bella trattando.

Vado quindi nella Casteldurante che dura nel mio ricordo di una decina di anni fa e che ricontatto ora di fatto e nei fatti. Ripercorro quelle vie antiche, rivedo dopo un decennio gli amici del luogo. Toh!, chi si rivede? …

S’è fatto tardi. E’ finita la festa. E io valico l’Appennino e per andare ad Arezzo, da Piero. Quello de la Francesca. Vacanze intelligenti neorinascimentali, le mie d’Eldorado. Chiamalo fesso! “

URBANIA 2014

Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Archiwatch Archivio. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...