“QUESTA E’ MERDA” …

arch-giannantonio-vannetti-e-artista-daniel-buren-piazza-verdi-dSgarbi: “Questa è merda, TAR di deficienti! Il sindaco di La

peccato che Vittorio non abbia apprezzato …

la delicata smaterializzazione del portale specchiante …

roba che neanche il Mies degli anni migliori …

Questa voce è stata pubblicata in Architettura, Archiwatch Archivio. Contrassegna il permalink.

4 risposte a “QUESTA E’ MERDA” …

  1. eldorado ha detto:

    Dove porta quel portale?
    Tar tar-ato di stronzi, grida in sostanza Sgarbi a proposito della vicenda della sfilza di portali “miesiani” di Daniel Buren a La Spezia, città smaniosa di adeguarsi al nuovo che avanza. Avanti un altro, prego!
    E che dire allora del recente portale di Mimmo Paladino (e della “Ceramica Gatti”) che “contemporaneizza” l’antica normale facciata in mattoncini del MIC di Faenza? E’ adeguamento ai tempi nostrani: quando è moda è moda, quando è provincia è provincia. A La Spezia, a Faenza, a Napoli, a Roma … gli esempi non mancano!
    (Chi vuole, i curiosi del portale, possono vedere il rendering della Porta Paladino alla ceramica amMICcata di Faenza, (la realizzazione effettiva è molto peggiore), digitando su google: “La nuova “porta” di Paladino è al MIC di Faenza. Sarà inaugurata oggi, 6 ottobre, alle 16 in occasione dell’open day al Museo per celebrare la giornata Unesco.”)
    saluti, eldorado

  2. MAURO RISI ha detto:

    E’ il risultato della progettazione lasciata nelle mani dei “progettisti-renderizzatori” che riempiono le piazze di figure trasparenti (acc…. a loro!), sedute, archetti, fontane……
    E la riqualificazione dei centri storici, Bellezza….
    Sgarbi ha ragione da vendere, urla solo troppo poco per le nostre orecchie sorde.

    Saluti renderizzati

    MAURO

    • Manuela Marchesi ha detto:

      l’imbriacatura tecnologica del renderismo genera mostri, e la mancanza di fondamentali (cultura digerita, senso della misura, rispetto di luoghi e persone…) genera questi mostri. Sempre viva Sgarbi!!!

  3. Pingback: “DOVE PORTA QUEL PORTALE?” … DA FAENZA A LAMPEDUSA … LA FISSA DI MIMMO … | Archiwatch

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...