Nasce il portale Demanio Real Estate …

Il saluto dell’on. Visco:

“La nascita del portale Demanio Real Estate dell’Agenzia del Demanio introduce una forte innovazione nel settore immobiliare italiano e internazionale …
In particolare, gli enti territoriali potranno cogliere l’opportunita’ del portale per far conoscere meglio ad un pubblico molto piu’ vasto le proprie iniziative in ambito immobiliare.” …

E che cosa troviamo “In evidenza” sul neo-portale? …
Un bel servizio con tanto di tavole di progetto …
sull’iniziativa degli ascensori al Vittoriano …
intesa naturalmente sub-specie di “valorizzazione” … “immobiliare” …

Possiamo così leggere, tra le altre amenità:

“L’ascensore esistente – uno dei primi di Roma – che arriva fino al Porticato sara’ risistemato e riservato ai portatori di handicap. Molto probabilmente l’uso degli ascensori non sara’ gratuito: ”cio’ che si paga ha valore” ha spiegato il ministro (Rutelli), ma ha anche aggiunto che ”ancora non e’ stato deciso nulla”. L’architetto Rocchi (autore tra l’altro del restauro della facciata di Assisi dopo il terremoto) ha detto di condividere l’idea del ministro e ha ricordato che nel suo progetto e’ previsto ”un modesto contributo” per l’uso degli ascensori. Per facilitare l’arrivo al monumento e poi agli elevatori, il progetto prevede un collegamento diretto con la metropolitana in costruzione sotto Via dei Fori Imperiali e un altro ancora con il Campidoglio. Completano l’intero progetto: il consolidamento statico del monumento lesionato, il restauro e la conservazione delle superfici esterne, la modernizzazione delle attuali sale espositive e la creazione di altre due. L’obiettivo e’ quello di una ”neo- valorizzazione” del monumento progettato dall’architetto Sacconi. …”
Picture 2

Dalla Metro al Cielo con un biglietto solo …

Complimenti per il progetto …
Sputtana definitivamente, in un sol colpo, uno degli spazi “più straordinari del mondo” (tanto per usare le parole tanto care alle autorità …)
Che ne pensano la DARC … il Consiglio Superiore … il Sindaco … i Vigili Urbani … la protezione degli animali? …
Quello che ha in testa il Ministro … già lo sappiamo …

ma tra le tante cose che ci “commuovono” in questo splendido e interessantissimo progetto non va sottovalutata anche la dedizione professionale degli addetti ai lavori che nella loro acribia progettuale arrivano al punto di teorizzare sulle tariffe del biglietto … altrimenti, in tempi di vacche magre, da dove ci scappa la parcella? …

verrebbe da domandarsi: chi “tutela” l’Architettura (la Storia … la Cultura …) in questo paese?

Questa voce è stata pubblicata in Architettura. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Nasce il portale Demanio Real Estate …

  1. Filippo De Dominicis ha detto:

    è curioso notare come il palazzo di giustizia di bruxelles ,nei tempi e nei modi non lontano dal monumento romano di sacconi,abbia subito piu o meno la stessa sorte..:tuttavia con qualche sfumatura un po piu marcata; orientata alla valorizzazione a scala urbana di un intervento che,iniziato piu di un secolo fa,non è stato ancora compiutamente portato a termine e che ora, con la costruzione dell’ascensore vede forse risanate fratture che sembravano definitivamente aperte tra la città bassa e la città alta con la demolizione di un intero quartiere.tutto ciò in un contesto architettonicamente spregiudicato che mostra spesso e volentieri le proprie ferite…(lì hanno demolito a cuor leggero tre quattro cose di victor horta…maison du peuple,per poi esporne i resti nella sua casa museo…).ora,a roma la questione mi pare sia più spinosa e conivolga soprattutto problemi di opportunità dell’intervento, di necessità, di priorità.è chiaro che di paragoni se ne potrebbero fare numerosi,anche con pre-esistenze ben piu scottanti (vedi francescodigiorgiomartini…),ma in effetti..cui prodest?
    Per la cronaca a bruxelles l’ascensore è gratis,nonostante anche esso nasca per iniziativa dell’ATAC locale…

  2. stefano salomoni ha detto:

    Macchina da scrivere non portatile.
    Si presenta con un design robusto ed elegante.
    Progettata soprattutto per “gruppi di utenti” muniti di fotocamera.
    Nuove prestazioni garantite grazie all’introduzione del super-tasto di vetro di Allineamento al Margine Sinistro.

  3. Andrea Di Loreto ha detto:

    Perche’ non ci mettiamo una scala mobile esterna?
    Tipo quella del Centre Pompidou? … Bella!!

    … Che ne dite se invece lo lasciassimo cosi’ com’è?

    Ascensori a parte, mi viene in mente una cosa:
    una volta ho visto le immagini (rendering al computer) di un progetto di Fuksas
    per i fori imperiali, ampolle di vetro e piattaforme elevate, con bar e punti vendita, tanto per capirci degli UFO in pieno centro.
    Fuksas è pur bravo, ma una idea del genere è andata bene per una distilleria famosa, in quel caso a decidere ci ha pensato il proprietario-committente! (Non so se mi spiego… n.d.r.)

    Ma ve li immaginate i vigili urbani fra gli ogiva spaziali e questi nuovi ascensori per il teletrasporto?!
    Forse sarà il caso di iniziare a pensare a come realizzare qualche sistema anti gravitazionale…
    …bene, se avete qualche idea o brevetto pronto, fatevi sotto…
    :-) un saluto

  4. pinello berti ha detto:

    Giorgio Muratore,
    Andrè Gide, anticonformista, (1947 Nobel Prize) di famiglia protestante parigina; da direttore-fondatore (1909) della N.R.F. (Nouvelle Revue Francaise), rivista che rappresentò per oltre un 20-tennio l’intellettualità francese; capeggiò una “crociata” CONTRO la Tour Eiffel … Se insisti sei sulla buona strada.

    pinello berti
    Isola del Giglio, arcipelago toscano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.